LAB1

Ci piace l’idea di definirci poliglotti creativi.

Imparare, parlare e sviluppare i molteplici linguaggi della creatività e dell’innovazione ci ha portato a creare LAB1, che ovviamente si pronuncia Labuan, un vero e proprio labour of love.

Lab1 è una divisione interna di Swan&Koi volta alla ricerca di nuovi linguaggi, creatività, sperimentazioni e produzioni innovative. Crediamo che il linguaggio tradizionale pubblicitario oggi non sia più in grado di attivare un dialogo costruttivo, di crescita culturale e sviluppo consapevole, a vantaggio di tutti. Il cambiamento sempre più accelerato ha necessità di nuovi paradigmi e attivare uno spazio di sperimentazione trasversale tra le discipline più diverse, con figure diverse dalle classiche, è ciò che secondo noi può portare nuova linfa e nuovo senso al mestiere di comunicatori, per un beneficio non solo della singola agenzia, me di tutto il nostro settore.  Crediamo oltre alla sperimentazione, nella formazione continua e condivisa, nella curiosità che non ha frontiere, nell’etica in grado di definire un perimetro di azioni e linguaggi, nell’alfabetizzazione digitale di secondo livello per sviluppare una consapevolezza costante nell’uso degli strumenti digitali. 

La sperimentazione è per questo la nostra Perla di Labuan, un luogo dove tutto magicamente può essere.

LAB1

Ci piace l’idea di definirci poliglotti creativi.

Imparare, parlare e sviluppare i molteplici linguaggi della creatività e dell’innovazione ci ha portato a creare LAB1, che ovviamente si pronuncia Labuan, un vero e proprio labour of love.

Lab1 è una divisione interna di Swan&Koi volta alla ricerca di nuovi linguaggi, creatività, sperimentazioni e produzioni innovative. Crediamo che il linguaggio tradizionale pubblicitario oggi non sia più in grado di attivare un dialogo costruttivo, di crescita culturale e sviluppo consapevole, a vantaggio di tutti. Il cambiamento sempre più accelerato ha necessità di nuovi paradigmi e attivare uno spazio di sperimentazione trasversale tra le discipline più diverse, con figure diverse dalle classiche, è ciò che secondo noi può portare nuova linfa e nuovo senso al mestiere di comunicatori, per un beneficio non solo della singola agenzia, me di tutto il nostro settore.  Crediamo oltre alla sperimentazione, nella formazione continua e condivisa, nella curiosità che non ha frontiere, nell’etica in grado di definire un perimetro di azioni e linguaggi, nell’alfabetizzazione digitale di secondo livello per sviluppare una consapevolezza costante nell’uso degli strumenti digitali. 

La sperimentazione è per questo la nostra Perla di Labuan, un luogo dove tutto magicamente può essere.

Skip to content